GDPR UE/2016/679 cookies e privacy

Gratis! – Gratis? – Mmmm!

Gratis! – Gratis? – Mmmm!

Gratis ci arriva direttamente dal latino, è la forma contratta di gratiis, ablativo plurale del sostantivo gratia (Cfr. Accademia della Crusca).

Come diceva il mi’ nonno, toscanaccio docche: «Riòrdati, mimmo: Gratis è morto e Donato sta pòo bene, per nulla un mòve la ‘oda neanche ‘l cane».

E che significa? Significa che nessuno regala niente! Gratis è spesso solo uno specchietto per le allodole.

Posso darvela anch’io una casella di posta “gratiis”, ma ve la riempio di pubblicità, di link, di sponsors, uso un programmino per analizzare i vostri interessi (scansionare e analizzare le parole delle mail) e vi metto a lato della pubblicità “mirata”, ad esempio se avete scritto: “allora, Piero, ci si vede domani dalla Peppina che fa le pappardelle sul cinghiale“, il programmino vi metterà la pubblicità di un Brunello (direi adatto alle pappardelle!) o di attrezzature per la caccia al cinghiale…

Promonet non vi tempesterà MAI di pubblicità o newsletter, la nostra deontologia professionale prevede serietà, rispetto del cliente, riservatezza massima, qualità che non avrebbero prezzo, ma un po’ vanno pagate, non si lavora “gratis”.

Se non siete clienti e volete testare i nostri servizi, senza impegno per un paio di mesi, basta una telefonata!